Crema chantilly

print

La crema chantilly venne inventata, per così dire, dal sovrintendente alla cucina del feudo di Chantilly del principe di Condé, tale François Vatel. Il nome potrebbe far pensare a una preparazione complicata, ma in realtà, l’unica cosa fondamentale da sapere è che servono 5 parti di panna fresca e una parte di zucchero. è possibile anche aggiungere la polvere di vaniglia.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 300 gr crema
Preparazione 10 minuti
Cottura nessuna
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 250 ml panna fresca
  • 50 gr zucchero a velo

 

Procedimento

Mettete la panna fredda di frigorifero in una ciotola di acciaio o di vetro che avrete lasciato in frigorifero per almeno un’ora.

Montate a neve ferma la panna con una frusta elettrica, poi incorporate pian piano lo zucchero a velo setacciato mescolando sempre con la frusta.

Ecco fatto, la vostra crema chantilly è pronta per essere consumata, magari con delle deliziose fragole rosse e saporite.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Se volete aromatizzare la crema chantilly con vaniglia, lasciate la panna in frigorifero per una notte intera con una bacca. La mattina seguente eliminate la bacca e procedete come da ricetta. Non utilizzate la vanillina aroma chimico derivato dal petrolio.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *