Torta salata semintegrale con zucca

print

Un guscio friabile e irresistibile che racchiude un ripieno delizioso con verdure di stagione, morbido e cremoso che invoglia all’assaggio. Come tutte le torte salate sarà ottima come salvacena abbinata a una bella insalatina.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 6 persone
Preparazione 20 minuti + riposo pasta
Cottura 30 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti per brisee’ integrale

  • 300 gr farina tipo 2
  • 150 gr burro freddo a dadini
  • 1 pizzico di sale
  • Acqua fredda

Ingredienti per ripieno

  • 200 gr broccoletti di Bruxelles
  • 300 gr polpa di zucca butternut pulita e tagliata a dadini
  • 150 gr ricotta
  • 1 uovo
  • 1 scalogno
  • 3 cucchiaini di curry in polvere
  • 2 acciughe sott’olio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero

 

Procedimento

Iniziate dalla pasta briseé: sfregate la farina e il burro in modo da creare delle grosse briciole, poi unite il sale e un paio di cucchiai di acqua. Iniziate a impastare e se necessario aggiungete ancora un poco di acqua. Dovrete ottenere un composto liscio e omogeneo, come se fosse una frolla. Fate una palla e chiudetela nella pellicola da cucina. Mettete in frigo a riposare per un’ora.

Nel frattempo dedicatevi al ripieno: cuocete al vapore i dadi di zucca per 15 minuti, poi tenete da parte. Pulite i cavoletti di Bruxelles eliminando le foglie più esterne rovinate, poi tagliate ciascuno a metà per il lungo e affettateli non troppo sottili, eliminando la parte finale più dura.

Sbucciate e tritate grossolanamente lo scalogno. In una padella scaldate 4 cucchiai di olio, soffriggetevi su fiamma dolce lo scalogno, poi unite i cavoletti affettati e saltate per un paio di minuti. Aggiungete la zucca al vapore e le acciughe sgocciolate e spezzettate, proseguite la cottura per altri 5 minuti. Regolate di sale e pepe, mescolate e fate raffreddare.

In una ciotola mescolate bene lo stracchino con l’uovo fino ad ottenere una crema. Regolate di sale e pepe, mescoalte ancora, poi aggiungete le verdure e incorporate delicatamente con l’aiuto di una spatola per non rompere i dadini di zucca.

Stendete la pasta briseé allo spessore di 0,5 cm circa con la forma della tortiera che avete scelto, foderatevi quindi il contenitore, punzecchiate con una forchetta, coprite con carta forno e riempite con legumi secchi (vedi note) oppure sferette di ceramica e cuocete in forno caldo a 200° per 15 minuti, posizionando nel piano più basso del forno.

Sfornate il guscio di pasta, eliminate i legumi e la carta e riempite con il ripieno di stracchino e verdure. Infornate nuovamente e cuocete per 20 minuti. Negli ultimi minuti posizionate la teglia nel piano più alto del forno, in modo che si formi una bella crosticina in superficie.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Legumi per la cottura cieca: potete utilizzare qualsiasi tipo di legume (es. fagioli, ceci…), l’importante è non utilizzarli più per il consumo alimentare. Invece potrete usarli più volte per la cottura cieca.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *