Zuppa paesana valdostana

print


Avete presente quelle belle zuppe, ricche di gusto e di calorie, quelle che si mangiano di gusto dopo una mattinata sulle piste da sci, oppure dopo una lunga escursione in montagna? Ecco, è proprio questa la zuppa che vi presento oggi, in tutta la sua golosità. Ma la cosa più incredibile è che una leccornia simile provenga dalla necessità di recuperare il pane vecchio, perché è proprio questo l’ingrediente base, assieme a tanta fontina. Il risultato è veramente irresistibile, che lo gustiate in baita o a casa.

Dosi per 4 persone
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 300 gr pane raffermo
  • 200 gr fontina
  • Grana Padano grattugiato
  • 800 ml brodo di carne caldissimo
  • Olio extravergine di oliva

Procedimento

Tagliate a pezzetti il pane e a fette la fontina, dopo aver eliminato la crosta esterna.

Ungete leggermente il fondo di una pirofila (io tonda diametro 20 cm) con un filo di olio, coprite con metà del pane, irrorate con l’olio, fate uno strato di fette di fontina, spolverate col Grana e fate un altro strato di pane, filo di olio, fontina a fette e Grana grattugiato. Terminate con una generosa passata di olio.


Versate il brodo caldissimo sulla preparazione così ottenuta e cuocete in forno caldo a 200° per 15 minuti posizionando nel piano più basso del forno, poi trasferite nel piano più alto, azionate il grill e cuocete per altri 5 minuti. In questo modo avrete una preparazione filante e con una bella crosticina superficiale. Servite subito.


Seguitemi su Instagram

Seguitemi su Youtube

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *