Cannoncini – l’arte di farli in casa

print

Fare i cannoncini in casa è abbastanza semplice, dovrete solo acquistare i coni di acciaio appositi, che troverete nei negozi di casalinghi e avere un poco di pazienza. Una volta ottenuti i vostri gusci, grandi o piccoli, secondo le vostre esigenze, potrete farcirli con creme dolci o salate.

Buon viaggio in cucina!

 

Dosi per 9 cannoncini
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti e attrezzi

  • 1 rotolo di pasta sfoglia fresca di forma rettangolare per farla in casa guarda QUI)
  • 1 uovo

+ Coni di acciaio per cannoli (vedi note)
+ Pennello da cucina

 

Procedimento

Tagliate la sfoglia  fresca a strisce larghe un dito, ricavate dal lato più lungo del rettangolo per formine piccole, oppure larghe 1 dito e mezzo per formine grandi.
Chiudete il fondo del cannolo premendo con le mani, in modo che al momento della farcitura la crema venga arginata. Alcuni stampi per cannoli sono proprio a punta sul fondo, quindi farete sicuramente meglio, questi che ho usato io lo erano meno…
Procedete quindi arrotolando a spirale la striscia di sfoglia attorno alla forma di acciaio. E’ importante sovrapporre il giro successivo a metà dell’altezza di quello precedente. Se non sovrapporrete i giri durante la farcitura la crema uscirà.
 Una volta completato l’arrotolamento sulle forme di acciaio (vedi note), spennellate con un uovo sbattuto, aiutandovi con un pennello da cucina. Cuocete in forno caldo a 200° per circa 20 minuti, posizionando la placca da forno nel piano intermedio del forno. Negli ultimi 5 minuti utilizzate la funzione ventilato.
 Sfornate i cannoncini, estraete con delicatezza la forma di acciaio (che si sfilerà con estrema facilità) e lasciate raffreddare i cannoli prima di utilizzarli.

Per farcirli, mettete la crema che volete nella sacca da pasticcere con foro liscio largo circa 1 cm, posizionate in fondo la bocchetta e premete finché la crema la spingerà verso l’esterno. Riempite completamente. Questa è una crema pasticcera addizionata con 2 cucchiai di cocco rapè e una scorza di limone grattugiata.

Note

  • Se non avete le formine apposite in acciaio (che si trovano facilmente nei negozi di casalinghi), potete crearle da voi dando la medesima forma a della stagnola da cucina.
  • La ricetta della crema pasticcera è QUI.

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *