Gnocchetti sardi al pomodoro e ricotta

print

Questi gnocchetti sardi al pomodoro e ricotta sono di una semplicità unica, ma con un gusto fantastico. Ricetta veloce ed economica, adattissima per i pranzi della settimana e come salva cena, perché gli ingredienti necessari sono generalmente sempre in dispensa.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr gnocchetti sardi
  • 300 gr passata di pomodoro rustica
  • 150 gr ricotta di mucca
  • 1 cucchiaio di origano secco (facoltativo – vedi note)
  • 1 cucchiaio di base da soffritto (carota, sedano e cipolla)
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero

 

Procedimento

In una padella salta pasta scaldate 5 cucchiai di olio e soffriggetevi la base il trito di sedano, carota e cipolla su fuoco medio finché quest’ultima risulterà dorata. A questo punto unite la passata di pomodoro e l’origano (se gradito), salate, pepate e fate cuocere su fuoco medio-basso per circa 15 minuti.

Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua bollente e salata. Un paio di minuti prima di scolare la pasta unite alla salsa di pomodoro la ricotta, regolate di sale e pepe, mescolate bene e unite, se necessario, un poco di acqua di cottura della pasta per rendere il condimento più cremoso.

Scolate gli gnocchetti e fateli saltare nel sughetto di pomodoro e ricotta su fiamma alta, così da amalgamare bene i sapori.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Origano: il tocco dell’origano è una mia aggiunta, perché sta veramente bene con questo condimento. Se però non lo gradite, potete sostituirlo con qualche foglia di basilico da unire quando metterete nel sughetto la ricotta, oppure potete semplicemente evitare le erbe aromatiche.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *