Grissini al formaggio

print

I grissini al formaggio sono dei deliziosi e croccantissimi grissini. L’impasto classico è stato modificato per poter incorporare del formaggio grattugiato. Il risultato sono dei grissini croccanti e molto saporiti, adatti come spezza fame o in accompagnamento a portate di gusto robusto.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per circa 40 grissini lunghi
Preparazione 1 ora
Cottura 20 minuti + tempo di raffreddamento nel forno
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 400 gr farina 0
  • 100 gr semola di grano duro
  • 290 gr acqua minerale naturale
  • 90 gr grana grattugiato
  • 1 bustina lievito per torte salate (preferibilmente biologico)
  • 20 gr olio extravergine di oliva

 

Procedimento

Scaldate l’acqua a 40°. Mescolate la farina, il lievito, la semola e il formaggio e fate una fontana su una spianatoia. Al centro versate l’acqua e l’olio e impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Stendete col mattarello allo spessore di pochi millimetri e fate delle strisce larghe 0,5 centimetri.
Arrotolate ogni striscia come per fare gli gnocchi, poi fate dei segmenti della stessa lunghezza.

Disponete i grissini su una teglia foderata (meglio se di alluminio) e cuocete in forno caldo a 230° per 20 minuti. Spegnete il forno e lasciate la teglia al suo interno. Aprite un poco lo sportello del forno (circa un paio di dita) e fate raffreddare completamente. In questo modo i grissini risulteranno perfettamente secchi. Quando il forno sarà freddo, prelevate i grissini e serviteli.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Un’idea di abbinamento potrebbe essere l’hummus di zucca e ceci.
  • Se infornate due teglie, a metà cottura invertitele nei piani del forno, in questo modo la cottura sarà più omogenea.
  • Procedimento con Kenwood: (l’impasto viene assolutamente fantastico): mettete acqua e olio nella ciotola, unite le farine, il grana, il lievito e impastate col gancio a velocità minima. Quando l’impasto risulterà compatto e liscio trasferitelo sulla spianatoia e ultimate a mano. Procedete poi come da ricetta sopra.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *