Orecchiette cozze e cime di rapa con olive nere

print

Cosa posso dirvi! Adoro le orecchiette, quelle fresche, specialmente con le cime di rapa, e ho pensato di farne una rielaborazione, di certo non particolarmente innovativa, ma di sicurissimo successo e bontà. Non avanzerà nella padella nemmeno una miserrima orecchietta, e anzi, preparate un cestino con del pane da scarpetta perché sicuramente servirà. Il tocco delle olive taggiasche sott’olio a noi è piaciuto moltissimo, e vi consiglio di provarlo, perché ci sta proprio bene.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone 
Preparazione 20 minuti
Cottura 10 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 500 gr orecchiette fresche (le trovate nel banco frigo – non sono come quelle fatte a mano, ma la qualità è buona, almeno per me che non sono pugliese)
  • 1 mazzo di cime di rapa
  • 1 kg di vongole fresche
  • 2 cucchiai di olive taggiasche sott’olio sgocciolate (ma non troppo)
  • 2 spicchi di aglio fresco
  • 4 rametti di prezzemolo fresco
  • Olio extravergine di oliva
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino piccante frantumato (facoltativo)
  • Sale fino

 

Procedimento

Mettete le cozze in abbondante acqua a temperatura ambiente con un paio di cucchiaiate di sale e lasciatele spurgare per una mezz’ora. Lavate le cime di rapa, sgocciolatele e prelevate le sole foglie e i rami molto teneri, poi tagliate grossolanamente. Tritate grossolanamente le olive taggiasche e schiacciate uno spicchio di aglio pelato con lo schiaccia aglio.

In un tegame largo mettete 3-4 cucchiai di olio, unite uno spicchio di aglio sbucciato e schiacciato con un coltello, il prezzemolo, e quando l’olio sarà ben caldo, unite le cozze sciacquate e alle quali avrete tolto tutte le barbe se presenti. Coprite con un coperchio e cuocete per 5-6 minuti, poi scoperchiate e controllatele: se non sono ancora tutte aperte ricoprite e proseguite la cottura per un altro paio di minuti. Spegnete il fuoco e fate raffreddare. Sgusciate le cozze, filtrate il liquido e tenetelo da parte.

Portate a bollore abbondante acqua e salatela. Mentre questa raggiunge il bollore, in una padella saltapasta scaldate 5 cucchiai di olio, unite lo spicchio di aglio schiacciato con lo schiacciaglio e rosolatelo su fiamma bassa (così non sarà indigesto), poi unite il peperoncino sbriciolato, alzate la fiamma, unite un poco di acqua di cottura delle cozze e le olive taggiasche tritate grossolanamente. Dopo un paio di minuti unite le cozze. Regolate di sale.

Lessate le cime di rapa e le orecchiette nell’acqua bollente e salata assieme, mescolando bene, per il tempo di cottura delle orecchiette (generalmente di 3-4 minuti). Scolate, pasta e cime di rapa, unitele al condimento con le cozze e saltate su fiamma vivace per qualche secondo. Servite subito.

Seguitemi su Instagram 

Seguitemi su Youtube

1Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *