Polpette grigliate di pollo thai  

print

In Thailandia, la loro terra di origine, vengono chiamate ping gai, e sono uno street food molto apprezzato. E come dar torto ai thailandesi! Sono veramente una delizia, ma non solo per il palato, anche per l’olfatto, perchè l’uso delle spezie regala profumi che invogliano a godersi ogni singolo boccone. E poi, dato che tra pochi giorni sarà Ferragosto, giorno incontrastato delle grigliate, perchè non proporli come novità, verranno sicuramente apprezzati.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 15 minuti + 30 minuti di riposo
Cottura 25 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 500 gr pollo macinato (fatelo fare al vostro macellaio e chiedetegli la doppia macinatura)
  • 2 cucchiaini rasi di curry di Ceylon in polvere
  • 2 cipollotti bianchi
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 ½ cucchiaino di coriandolo in polvere
  • 1 ½ cucchiaino di paprika forte in polvere
  • 2 cm zenzero fresco
  • Sale fino
  • Olio di semi di girasole

 

Procedimento

Sbucciate lo zenzero e tritatelo molto finemente assieme al peperoncino senza semi e picciolo. Tagliate a dadini piccolissimi i cipollotti ai quali avrete tolto le radici e la parte verde più scura.

In una ciotola mettete il macinato di pollo con tutti il trito di zenzero e peperoncino e il cipollotto, oltre alle spezie e allo zucchero quindi amalgamate molto bene con le mani. Regolate di sale e amalgamate ancora. Fate riposare coperto da pellicola alimentare, in frigorifero, per 30 minuti.

Dividete in 8 parti uguali il composto e date forma di pepita allungate con le mani unte di olio. Cuocete su griglia ben calda leggermente unta di olio da tutti i lati fino a quando le polpette saranno ben cotte anche all’interno.

E siamo pronti in tavola!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *