Rondelle di pasta al formaggio con cuore di wurstel

print

Le rondelle di pasta al formaggio con cuore di wurstel sono piccoli sfizietti golosi e saporiti da proporre agli ospiti per un aperitivo in piedi ma anche per il brindisi di Capodanno. Potete sostituire la senape con delle creme di altro tipo, secondo il vostro gusto e variare come più preferite.

Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 60 rondelle
Preparazione 30 minuti + 30 minuti di riposo
Cottura 15 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 300 gr farina 0
  • 100 gr burro
  • 60 gr formaggio grattugiato
  • 6 wurstel grandi
  • 2 uova
  • Senape forte
  • Semi di papavero
  • Sale

 

Procedimento

Mescolate la farina e il formaggio, poi fate una fontana su una spianatoia di legno e mettetevi al centro il burro freddo a pezzetti e un pizzico di sale. Lavorate velocemente con le mani creando un composto bricioloso, poi unite le uova e ricavate un impasto omogeneo. Fatene una palla e avvolgetela nella pellicola per alimenti, poi mettete in frigorifero a riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo estraete la pasta e tiratela con forma rettangolare con spessore di pochi millimetri e con larghezza di un paio di centimetri superiore a quella dei vostri wurstel.

Stendete su una prima parte di pasta un poco di senape e cospargetela con i semi di papavero, poi posizionate il primo wurstel.
Arrotolatelo fino a sovrapporre l’inizio della sfoglia, in modo da chiudere completamente il wurstel. Premete leggermente per far chiudere bene e chiudete i lati. A questo punto tagliate per il lungo il vostro primo salsicciotto.
Affettate tutto il salsicciotto a fette spesse circa 1 centimetro. Procedete in questo modo con tutti gli altri wurstel o fino ad esaurimento della pasta.
Posizionate le rondelle su una teglia foderata, mettendole però in piedi, così in cottura non potranno aprirsi nel punto di giunzione fra i due lembi di pasta.

Cuocete in forno caldo a 210° per 20 minuti. sfornate e fate raffreddare prima di servire.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Conservazione: queste rondelle tendono a diventare molli, perché la pasta frolla al formaggio si inumidisce a causa della farcitura, quindi preparateli per la giornata.

 

 

 

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *