Rotolo di pollo ripieno di finferli e caprino

print

Le sovra cosce ripiene di finferli e caprino sono un delizioso e gustoso secondo piatto, la cui cottura in forno consente alla carne di assorbire bene i sapori e il completamento con l’intingolo di funghi e pomodoro lo rende assolutamente perfetto.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 20 minuti
Cottura 50 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 4 sovra cosce disossate (vedi note)
  • 700 gr finferli freschi
  • 2 spicchi di aglio tritati finemente
  • 160 gr caprino di latte vaccino
  • 2 cucchiai di base da soffritto (trito di carota, cipolla e sedano)
  • 3 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • Brodo vegetale caldo
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di burro
  • Sale

Procedimento

Pulite accuratamente i finferli sotto un filo di acqua corrente. Eliminate tutti i gambi e affettateli grossolanamente. Recuperate 200 gr di cappelle, tritatele grossolanamente e tenetele da parte. Tagliate in 2 o 4 spicchi le cappelle rimaste e conservatele a parte.

Mettete il caprino in una ciotola e regolatelo di sale e pepe, poi lavoratelo con un cucchiaino fino ad ottenere una crema omogenea.

Prendete due padelle: nella prima fate scaldate 5 cucchiai di olio, nella seconda 4 cucchiai di olio e il cucchiaio di burro.

Nella padella con solo olio fate soffriggere a fuoco basso uno spicchio di aglio tritato, nell’altra fate rosolare la base da soffritto e un altro spicchio di aglio tritato. Quando i soffritti saranno rosolati, unite a quello con solo olio i funghi tritati e all’altro le cappelle a pezzi. Mescolate per fare insaporire, poi unite a entrambi un poco di brodo e cuocete su fiamma media per circa 10 minuti. Alle cappelle aggiungete il concentrato di pomodoro. A fine cottura regolate tutto di sale.

Aprite le sovra cosce, spalmatele con il caprino e distribuite nel centro i funghi cotti tritati.
Arrotolate ogni sovra coscia dal lato corto e legatela con lo spago da cucina, in modo che non si apra in cottura.

Massaggiate la pelle con olio di oliva e disponete in una teglia con un poco di brodo caldo e un paio di cucchiai di olio.

Cuocete in forno caldo a 200° per 45 minuti, irrorando spesso la superficie con il fondo di cottura, così che si crei una bella crosticina croccante.

Quando le sovra cosce saranno cotte, toglietele dal forno, eliminate lo spago da cucina e tagliate a fette spesse circa 1 cm. Impiattate e completate con i finferli cotti con il concentrato di pomodoro.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Arrotolate le sovracosce dal lato corto, altrimenti non riuscirete a chiudere il vostro rotolo.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *