Crostoni di polenta con asiago alla grappa

print

I crostoni di polenta con Asiago alla grappa sono un delizioso antipasto dal gusto deciso e avvolgente. Tipico del Veneto sono perfetti come sfizio, da accompagnare anche a piatti di carne e verdure grigliati.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 10 minuti
Cottura 1 ora 15 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 250 gr farina di mais (io mais Marano)
  • 1,4 litri di acqua minerale naturale
  • 200 gr Asiago D.O.P fresco
  • 1 bicchierino di grappa
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • Sale
  • Pepe 4 stagioni

Procedimento

Portate a bollore l’acqua in una casseruola (oppure utilizzate la pentola apposita per la polenta se l’avete), unite il cucchiaio di sale e versate a pioggia la farina di mais mescolando con una frusta. Cuocete su fiamma bassa per 50 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

A termine cottura trasferite la polenta in uno stampo da plumcake e fate raffreddare. Lasciate nella pentola il fondo croccante che si sarà creato e consumatelo come snack croccante.

Una volta fredda e rassodata, tagliate la polenta a fette spesse circa 1 cm, posizionatele su una teglia foderata e spennellatele di olio.

Passate in forno caldo a 250° per 15-20 minuti posizionando la teglia nel secondo livello dall’alto, con modalità ventilato.

Eliminate la crosta dal formaggio e tagliatelo a fette spesse 0,5 cm circa. Distribuite su ogni fetta di polenta l’Asiago, spennellate con la grappa e completate con una generosa macinata di pepe. Passate nuovamente nel forno con modalità ventilato fino a quando il formaggio sarà sciolto e inizierà a dorare.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Variante: potete aggiungere su ogni crostino una fetta sottile di lardo alle erbe.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *