Crocchette di ceci e zucchine

print

Le crocchette di ceci e zucchine sono un delizioso antipasto tipico dell’Abruzzo. Un composto saporito di ceci lessati e zucchine insaporiti da una punta d’aglio e poi fritti con doppia panatura, per il massimo della croccantezza.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 4 persone
Preparazione 25 minuti
Cottura 30 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 240 gr di ceci in scatola (peso sgocciolato)
  • 300 gr zucchine scure
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 uova
  • 50 gr pangrattato + 4 cucchiai
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio di arachidi per friggere (vedi note)

+ insalata verde e pomodori rossi per accompagnamento

Procedimento

Lavate le zucchine e spuntatele, quindi grattugiatele con la grattugia a fori grossi fino a raggiungere i 300 gr di peso. Scolate i ceci e sciacquateli sotto acqua corrente calda.

Sgocciolateli molto bene. Mettete i ceci, le zucchine grattugiate, 1 uovo, lo spicchio di aglio sbucciato e tagliato a pezzetti in un mixer e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Trasferite in una ciotola, unite il pangrattato, regolate di sale e pepe e mescolate bene.
In una ciotola mettete il pangrattato e in un’altra le 2 uova, un pizzico di sale e sbattete con una forchetta. Prelevate un cucchiaio di composto di ceci e zucchine e date forma di crocchette. Terminato il composto, passate ogni crocchetta prima nell’uovo, poi nel pangrattato, ancora nell’uovo e ancora nel pangrattato.
Friggete in olio ben caldo e abbondante fino a quando le crocchette saranno ben dorate. Scolatele e mettetele su carta assorbente per far cedere l’eccesso di olio.

Salate e servite subito, se vi piace accompagnando con insalata di lattuga e pomodori rossi.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Per friggere prediligo l’olio di arachidi perché ha un punto di fumo abbastanza alto e non cede un sapore intenso come invece l’olio extravergine di oliva. Evitate assolutamente gli oli misti da frittura, che sono tra le scelte peggiori in assoluto.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *