Filoncino di pane al farro

print

Il filoncino di pane al farro è profumatissimo e fragrante, ottimo come pane per la tavola di ogni giorno ma anche per deliziare gli ospiti. Se fate delle fette spesse almeno un centimetro, potrete poi creare dei cubetti da tostare in padella e usare per le creme e le zuppe invernali.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 1 filoncino
Preparazione 15 minuti + 1 ora e 30 minuti di lievitazione
Cottura 40 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 200 gr farina di farro
  • 180 gr semola di grano duro
  • 260 gr acqua minerale naturale
  • 4 gr lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo (vedi note)
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 8 gr sale fino

Procedimento

In una ciotola mettete le farine setacciate e il sale. Mescolate. Scaldate l’acqua a 40° (se non avete il termometro per alimenti usate acqua a temperatura ambiente) e scioglietevi malto e aceto, poi unite il lievito secco, mescolate un attimo e lasciate riposare. Quando il lievito avrà creato una schiumina densa in superficie. Versate nella ciotola con la farina e mescolate con una forchetta.

Trasferite tutto su una spianatoia di legno e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto, ma morbido.

Date all’impasto la forma di un filoncino e mettete a lievitare direttamente sulla teglia foderata (meglio se di alluminio, e in questo caso non sarà necessario foderarla). Quando il volume del filoncino sarà raddoppiato (circa 1 ora e mezza), cuocete in forno caldo a 210° per 40 minuti. Una volta cotto, sfornate il vostro filoncino

E siamo pronti in tavola!

Note

  • La farina di farro contiene molte fibre, quindi appesantisce l’impasto. L’utilizzo del cucchiaio di aceto aiuta la fermentazione creata dal lievito, e di conseguenza ci aiuta ad ottenere un pane soffice. Il pane NON ha alcun odore che ricordi l’aceto, anzi, sarà profumatissimo.
  • Malto d’orzo: acquistabile nei negozi biologici, potete comunque sostituirlo con dello zucchero di canna.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *