Fusilli al ragù di seitan

print

I fusilli al ragù di seitan sono un primo vegetariano, saporito e veloce da preparare. Il seitan viene venduto già semicotto, quindi sarà sufficiente un tempo ridotto per portare in tavola qualsiasi preparazione che lo veda protagonista.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr fusilli (preferibilmente trafilati al bronzo)
  • 150 gr seitan al naturale
  • 500 gr pomodori pelati (con il loro liquido di governo)
  • 3 cucchiai di base da soffritto (carota, cipolla, sedano)
  • 1 ½ cucchiaini di paprika affumicata (o paprika forte)
  • Grana grattugiato (facoltativo, vedi note per vegani)
  • Brodo vegetale caldo
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Procedimento

Tritate il seitan abbastanza finemente. In una padella saltapasta mettete 5 cucchiai di olio e soffriggete la base di verdure tritate finemente. Unite i pelati sgocciolati e schiacciati con una forchetta. Fate insaporire per un poco, poi unite il liquido di governo dei pomodori e proseguite la cottura.

Quando il sugo inizierà ad asciugare unite il seitan, fate insaporire e unite un poco di brodo vegetale. Cuocete a fuoco basso per 10 minuti. Ricordate che il seitan non ha una reale necessità di cottura, perché già parzialmente cotto, ma in questo modo potrete fargli prendere moltissimo sapore. Regolate di sale e pepe.

Lessate i fusilli in abbondante acqua bollente salata, scolateli e conditeli nella padella col ragù, saltando bene per fare insaporire. Impiattate e, se vi piace, spolverate con Grana grattugiato.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Per i vegani potrebbe essere una buona idea sostituire il formaggio grattugiato con del tofu sbriciolato.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *