Gelato allo yogurt con confettura di fragole

print

Tantissimi anni fa, in una gelateria di Cecina, in Toscana, assaggiai un gelato allo yogurt assolutamente divino. Purtroppo non mi è più capitato di trovarne uno così buono, quindi ho deciso di provare a farlo io in casa con la mia preziosissima gelatiera Kenwood… risultato eccezionale.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 1 kg di gelato
Preparazione 15 minuti
Cottura nessuna
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr latte
  • 200 gr panna fresca
  • 300 gr yogurt bianco intero (se possibile evitate gli yogurt alla frutta, generalmente di scarsa qualità, e preferite gli yogurt biologici o fatti in casa)
  • 150 gr zucchero di canna a velo (passato nel mixer fino ad avere una polvere)
  • 50 gr di confettura di fragole al lime (o altro tipo a vostra scelta)
  • 30 gr miele di acacia

Procedimento

Mettete tutti gli ingredienti in un caraffa alta e stretta e frullate con un mixer a immersione fino a sciogliere completamente lo zucchero (potete usare anche una frusta a mano o elettrica).

Mettete il composto in frigorifero a raffreddare per almeno un’ora. Mescolate con una frusta a mano e trasferitelo nella gelatiera e mantecate per 30 minuti (senza gelatiera nelle note).

Trascorso il tempo di congelamento trasferite il vostro gelato in un contenitore chiuso, meglio se di plastica, in freezer. Prima di servite, fate scongelare il gelato per 30-40 minuti.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Se non avete la gelatiera qui trovate la procedura per fare il vostro gelato comunque.
  • Il miele dona una consistenza più corposa al gelato, quindi se possibile lasciatelo, altrimenti sostituitelo con pari peso di zucchero di canna.
  • Idea per servire: snocciolate delle ciliegie mature e cuocetele con un poco di zucchero… molto goloso!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *