Girelle salate con salame e provola

print

Le girelle salate con salame e provola sono un antipasto sfizioso e saporito. L’esecuzione non è affatto complessa e il risultato è ottimo. Potrete realizzarle con i gusti che vi piacciono di più,  state solo attenti a evitare formaggi morbidi, che in cottura si sciolgono troppo.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 6 persone
Preparazione 15 minuti + tempo per la briseé
Cottura 15 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti

  • 300 gr pasta briseé
  • 130 gr salame Milano
  • 200 gr provola dolce (o affumicata se gradito)

 

Procedimento

Stendete la briseé a forma di rettangolo con lo spessore di un paio di millimetri. Disponetevi sopra le fette di provola e poi di salame e avvolgete su se stesso per il lungo.

A questo punto affettate allo spessore di un paio di centimetri e disponete su una teglia foderata distanziando leggermente le girelle.


Cuocete in forno caldo a 200° per circa 15 minuti, posizionando la teglia nel piano più basso del forno. Potete usare la modalità ventilato negli ultimi minuti per dorare le girelle, in questo caso spostate la teglia nella parte alta del forno.

Note

  • Utilizzate gli abbinamenti salumi-formaggi che preferite, evitando formaggi morbidi come squacquerone, crescenza e simili.
  • Alcuni esempio di variante: salmone e paté di carciofi, prosciutto crudo e paté di olive nere, mortadella e pomodorini secchi, speck e provola dolce, prosciutto cotto e provola affumicata…

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *