Bistecche di seitan con bietola all’aglio e zenzero

print

Le bistecche di seitan con bietola all’aglio e  zenzero sono un secondo piatto vegano di sapore fresco e leggermente piccantino molto invogliante. Il binomio aglio-zenzero, che amo moltissimo, in questo caso dona uno sprint deciso a una ricetta altrimenti costituita da sapori delicati.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 8 fette spesse di seitan al naturale
  • 2 caspi di bietola
  • 2 cm di zenzero fresco
  • 2 spicchi di aglio fresco tritato finemente
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Procedimento

Sbucciate lo zenzero e grattugiatelo, poi mettetelo in una larga padella antiaderente con l’aglio tritato e 5 cucchiai di olio. Soffriggete a fuoco medio-basso. Appena inizia a sfrigolare proseguite la cottura per pochi secondi, poi spegnete il fuoco e spostate la padella: in questo modo otterrete una sorta di infusione.

Eliminate dalle bietole la parte inferiore dell’attaccatura alla radice, lavate bene le foglie e sgocciolatele. Tagliate a pezzetti non troppo grossi e lessate in abbondante acqua bollente salata per circa 10 minuti (le coste bianche devono essere tenere ma non disfatte).

Scolate le bietole e premete leggermente per eliminare quanta più acqua possibile.

Scaldate nuovamente l’olio aromatizzato nella padella e cuocete da ambo i lati le fette di seitan, facendole insaporire per bene, poi salate e pepate. Mettetele nei piatti tenendo al caldo e saltate nella stessa padella anche la bietola, saltandola per un minuto circa così da insaporirle bene. Regolate di sale e pepe. Completate l’impiattamento con le bietole saltate.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Anziché le bietole  potete utilizzare degli spinaci freschi.

 

0Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *