Calamarata trafilata al bronzo con pesto cotto di borragine

print

Un condimento leggero e molto gustoso per esaltare una grande pasta, da qui parte l’idea per questa calamarata trafilata al  bronzo con pesto cotto di borragine. Essendo la borragine un’erba che, come le ortiche, necessita di cottura, ecco che il pesto diventa cotto.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 4 persone
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 400 gr calamarata di Gragnano trafilata al bronzo
  • 300 gr borragine fresca (solo foglie e fiori)
  • 1 cipolla dorata
  • 4 peperoncini piccanti sottolio
  • Olio extravergine di oliva
  • Brodo vegetale caldo
  • Sale
  • Pepe nero

 

Procedimento

Lavate accuratamente le foglie e i fiori di borragine, sgocciolate e tagliate a pezzi. Sbucciate la cipolla e tagliatela in quattro spicchi e poi a fette sottili.

In una padella saltapasta scaldate 6 cucchiai di olio, poi soffriggetevi su fiamma bassa la cipolla. Quando questa inizierà ad ammorbidirsi, aggiungete la borragine, mescolate bene, unite un mestolo di brodo e fate cuocere su fiamma media per una decina di minuti. A fine cottura la borragine dovrà essere ben morbida, quindi se serve proseguite per qualche altro minuto la cottura aggiungendo eventualmente un altro poco di brodo. Regolate di sale e pepe e frullate tutto nel mixer fino ad ottenere una crema.

Lessate la calamarata in abbondante acqua bollente e salata, e nel frattempo trasferite il pesto cotto di borragine nella padella usata per cuocere. Unite un paio di cucchiai di olio, i peperoncini tagliati fini e un poco di acqua di cottura della calamarata.

Scolate la pasta cotta e mettetela nella padella col condimento, quindi saltate su fiamma alta per alcuni secondi così da amalgamare bene i sapori.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Potete usare anche delle ortiche fresche (usando sempre guanti spessi durante la raccolta e la lavorazione) e aggiungere a piacere delle erbe aromatiche.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *