Pappardelle agli asparagi grigliati con panna e Grana

print

Le pappardelle agli asparagi grigliati con panna al formaggio sono un primo piatto dal sapore sorprendente. Gli asparagi grigliati assumono una sfumatura di gusto leggermente affumicato che viene accentuato da una macinata di sale affumicato.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 6 persone
Preparazione 20 minuti + 30 minuti di riposo degli asparagi
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 600 gr pappardelle all’uovo
  • 1,5 kg asparagi verdi
  • 500 ml panna fresca
  • 50 gr grana grattugiato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale affumicato (si trova in quasi tutti i supermercati)
  • Sale fino
  • Pepe bianco

 

Procedimento

Eliminate dagli asparagi la parte bianca dura e fibrosa, poi tagliate il gambo rimasto a pezzetti in modo obliquo, tenendo a parte le punte intere.

Mettete i gambi in una ciotola e le punte in un’altra, poi irrorate con un poco di olio e lasciate riposare per almeno mezz’ora. Grigliate i gambi e le punte separatamente su piastra ben calda, quindi metteteli in una ciotola unica, regolate di sale usando anche un poco di quello affumicato e lasciate riposare.

Nel frattempo mettete in una larga padella saltapasta la panna con un poco di olio, sale, pepe e il grana. Scaldate per far amalgamare bene i sapori, poi unite anche gli asparagi grigliati.

Lessate le pappardelle in abbondante acqua bollente e salata, addizionata con un paio di cucchiai di olio. Quando saranno cotte (pochi minuti se sono fresche), scolatele e mettetele nella padella col condimento, quindi saltate su fuoco vivace per un minuto in modo da amalgamare bene i sapori.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Il tocco in più: aggiungete 100 gr di salmone affumicato tritato grossolanamente e fatelo rosolare in padella prima di unire la panna e il grana. Da leccarsi i baffi.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *