Sorbetto di tè verde al gelsomino

print

Questo sorbetto a base di tè verde profumato al gelsomino è un delicatissimo inframezzo per una cena o come dolce freddo nelle calde sere estive. Ha un gusto fortemente fiorito, reso delicato dalla presenza della panna nel composto, che risulta particolarmente cremoso e goloso.
Buon viaggio in cucina…

Dosi per 6 persone
Preparazione 15 minuti + tempi di raffreddamento e congelamento
Cottura 10 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti

  • 20 gr tè verde jasmine Chun Feng (acquistabile su storiediteecaffe.com)
  • 5 gr foglie di menta marocchina fresche
  • 200 gr zucchero di canna Demerara (io Italia Zuccheri)
  • 200 gr panna fresca
  • 500 ml acqua minerale naturale
  • 5 gr gelatina in fogli
  • 2 cucchiai di vodka o rum bianco

 

Procedimento

Portate a 80° l’acqua con lo zucchero, mescolando in modo che quest’ultimo si sciolga. Spegnete il fuoco e unite il tè al gelsomino e le foglie di menta, lasciate in infusione per 5 minuti, poi filtrate e fate raffreddare fino a temperatura ambiente.

Mettete in acqua fredda la gelatina, poi strizzatela e scioglietela con un mestolino di tè che avrete scaldato in un pentolino. Quando sarà ben sciolta, unite tutto al tè e incorporate anche il succo di limone, mescolate bene e versate in una ciotola di acciaio. Mettete in freezer e ogni 20 minuti mescolate con una forchetta fino a completo congelamento oppure versate nella gelatiera e mantecate per 20 minuti circa.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • Mi raccomando di non utilizzare gelsomini del vostro giardino, a meno che siate assolutamente certi che sia la varietà non tossica. Infatti, esistono più tipi di gelsomino, ed alcune di queste non sono assolutamente edibili, ossia non possono essere consumate dall’uomo, perchè tossico/velenose.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *