Cinnamon rolls

print

I cinnamon rolls sono delle girelle di pasta, farcite con cannella e zucchero, e declinabili in altri mille gusti, a seconda della vostra fantasia e dei vostri desideri. Presumibilmente l’origine è svedese (kanelbulle), ma oggi i cinnamon rolls sono molto consumati in Europa del nord e in America del nord.
Buon viaggio in cucina…

 

 

Dosi per 20 cinnamon rolls
Preparazione 15 minuti + 2 ore e 30 minuti per la lievitazione
Cottura 20 minuti
Difficoltà: facile

Ingredienti per l’impasto

  • 400 gr di farina 0
  • 170 ml di latte
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 1  uovo
  • 2 pizzichi di sale
  • 6 gr di lievito di birra disidratato
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco (aggiungete senza timore, perché sentirete l’odore dell’aceto solo quando lo aggiungerete agli ingredienti, in compenso aiuta moltissimo la lievitazione)

 

Ingredienti per la farcitura

  • 30 gr. di burro a temperatura ambiente
  • 80 di zucchero di canna
  • 4 cucchiaini di cannella in polvere

 

Ingredienti per la glassatura

  • 80 gr. di zucchero a velo
  • b. di acqua

 

Procedimento

Scaldate a 40° il latte, scioglietevi un cucchiaino di zucchero e il lievito disidratato. Quando si sarà creata una schiumina in superficie sarà pronto. Nel frattempo fate sciogliete a bagnomaria il burro.

Setacciate la farina in una ciotola, unite il latte col lievito, l’uovo leggermente sbattuto, il burro sciolto, lo zucchero e i due pizzichi di sale. Impastate ottenendo un composto liscio e omogeneo. Ungete con un filo di olio una ciotola di plastica e mettetevi il panetto. Coprite con un canovaccio umido e fate lievitare per circa un’ora e mezza.

Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume stendetelo, aiutandovi con un mattarello, in un rettangolo spesso mezzo centimetro. Spennellate col burro sciolto a bagnomaria e cospargete con lo zucchero che avrete mescolato alla cannella in una ciotola.
Arrotolate per il lato lungo e fate delle fette spesse un paio di centimetri. Tagliate affettando con un coltello a lama liscia, facendo bene attenzione a non schiacciare le fette.
Disponete le rondelle su una teglia foderata e coprite con un canovaccio umido. Lasciate lievitare per un’altra ora.

Mentre i cinnamon rolls cuociono mettete lo zucchero a velo in una ciotolina e diluite con un poco di acqua, quella che basta per ottenere una glassa morbida che coli dal cucchiaino. Con questa glassa decorate i vostri cinnamon rolls appena sfornati facendola colare da un cucchiaino e creando delle strisce.

Al termine della lievitazione i rolls dovranno essere ben gonfi. Cuocete in forno caldo a 190° per circa 20 minuti.

E siamo pronti in tavola!

Note

  • In America a questa versione classica viene anche addizionata con uvetta passa ammollata. Se vi piace procedete così: fate ammorbidire un paio di cucchiai di uvetta in una ciotolina con un poco di vino dolce (un passito di Pantelleria o un buon Marsala). Dopo una mezz’oretta strizzate l’uvetta e distribuitela sulla pasta tirata, assieme allo zucchero e alla cannella. Procedete poi come da ricetta.

 

1Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *