Halloweenstrudel salato di zucca grigliata e porcini in guscio in briseé al farro

print

L’associazione Halloween e zucca è intramontabile, e quando ho deciso di fare questo strudel salato col farro di Monte Spada, non ho potuto resistere a inserirla nel ripieno, ma in modo insolito, perchè è grigliata. Sarà una vera sorpresa per il palato e piacerà tantissimo a tutti.
Buon viaggio in cucina…

 

Dosi per 4 persone
Preparazione
15 minuti + tempo di riposo
Cottura 45 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti per la briseé

 

Ingredienti per il ripieno

  • Zucca violina
  • 2 funghi porcini di media dimensione
  • 50 gr pancetta affumicata a dadini
  • 3 mozzarelle fiordilatte
  • Pangrattati
  • 1 spicchio di aglio tritato finemente
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

+ 1 uovo

Procedimento

Eliminate il liquido di governo delle mozzarelle, tagliatele a fette spesse e mettetele in un colino, in modo che cedano l’eccesso di liquido, che sarebbe controproducente in cottura.

Iniziate preparando la briseé: mettete le farine, il sale e il burro freddo a pezzetti in una ciotola. Lavorate creando delle grosse briciole, poi unite l’acqua, mescolate con una forchetta e trasferite su una spianatoia. Impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, fatene una palla, appiattitela, chiudetela nella pellicola per alimenti e mettete a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel frattempo affettate la zucca allo spessore di 3 mm, poi tagliare a metà le rondelle ottenute, eliminate i filamenti interni e sbucciate. Ungete leggermente di olio una piastra, fatela scaldare bene e grigliateci le fette di zucca per 10-12 minuti per lato. Tenete poi da parte e salate (io l’ho aromatizzata con sale alla salvia).

Tagliate i porcini (puliti) a fette non troppo sottili. In una padella antiaderente scaldate 1 cucchiaio di olio, quando sarà ben caldo unite la pancetta e lo spicchio di aglio in camicia schiacciato. Cuocete fino a quando la pancetta comincerà a essere ben dorata. A questo punto eliminate l’aglio e unite i porcini. Regolate di sale e cuocete per pochi  minuti. A fine cottura spolverizzate con il prezzemolo tritato e mescolate.

Prelevate la pasta dal frigorifero dopo il riposo, tiratela a forma rettangolare allo spessore di 2-3 mm. Cospargete con il pangrattato e poi farcite con la zucca grigliata, le fette di mozzarella e i porcini con la pancetta. Arrotolate su se stesso stringendo bene ed eliminate la pasta in eccesso.
Impastate nuovamente i ritagli, tirateli e ricavate con degli stampini le formine di Halloween che preferite (io ho scelto zucca e pipistrello). Spennellate la superficie dello strudel con un uovo sbattuto.

Applicate le decorazioni di pasta e spennellate anche queste.  Cuocete in forno a 200° per 40 minuti. Sfornate, fate raffreddare un poco e servite.
E siamo pronti in tavola!

Note

  • Ovviamente potete sostituire la mozzarella con altri formaggi a pasta filata di vostro gradimento, come taleggio, scamorza, fontina…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *